Il mazzolino

Immagine

Ti racconto del mio piccolo viaggio fino a lì: sono partita da una piccola stazione, salendo su un piccolo treno di due soli vagoni che certo avresti potuto chiamare anche carrozze, vista la velocità. Ma meglio così, non dicono sempre che quello che conta é il tragitto? Visto che di solito mi conosci cerco di adeguarmi, anche se col cuore non vedevo l’ora di arrivare ho comunque fatto finta di essere una piccola viaggiatrice, mi sono accomodata vicino al finestrino ed al contrario dei pendolari che c’erano ho decisamente aperto la tendina, pronta a godermi quel preziosamente lento piccolo tragitto.  All’inizio si snodava per alcuni paesi che conoscevo… solo  non capivo bene perché quella mattina mi sembravano diversi: era forse l’angolazione, per le curve delle rotaie che deviavano lontane dalla solita via? Oppure l’improvvisa vista dall’alto da quella specie di viadotto? No mia cara, ci ho messo un po’ a capirlo cieca come sono a molto ultimamente, sai cos’era? La luce. Il sole. La primavera che abbiamo tanto aspettato. I paesi assolati ne erano inondati come il mio viso che scottava, ed il verde dei campi e delle colline che li circondavano ne erano abbacinati, tanto che qualche raggio si era allargato a spandervi manciate di minuscoli fiori gialli e che le foglie degli ulivi sembravano quasi avere riflessi dorati.

Dicono anche che i viaggi da cui vorresti non ritornare sono quelli in cui perdi qualcosa ed io, anche se credimi non è da me ed era la prima volta, ho perso davvero il microscopico biglietto di andata e ritorno fatto dal tabaccaio che avevo in tasca e ancora non so come. Anche perchè nel frattempo il trenino è arrivato a fiancheggiare il mare e la luce è andata a mescolarsi con l’azzurro insieme ai pensieri, anche perché sono arrivata prima del previsto e prima di rendermene conto avevo tra le mani un mazzolino di fiori, raggiante.

Sarebbe stato un viaggio immenso, e ancora non é finito.

Annunci

3 thoughts on “Il mazzolino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...