Ci fosse ancora un nascondiglio:

la chioma circolare di quel tasso

la musica dei rami con il vento

la schiena, le mani intorno al tronco

ci fosse

la piccola caverna, un po’ di pane, l’ombra

il mare da lontano che sciaborda

la nuca sulla pietra

fresca

ci fosse

il velo della zanzariera ancora, intorno al letto

la stanza nel silenzio, evanescente

le strisce pallide del sole

sul mio cuore.

Ci fosse ancora un nascondiglio

che mi celi

dalla sua mancanza.

Annunci

8 thoughts on “Ci fosse ancora un nascondiglio:

      1. Eppure quei luoghi bellissimi che chiami nascondigli. Li hai visitati almeno una volta in piena luce, e loro hanno visitato te, in piena trasparenza. O mi sbaglio?

      1. Non ricordavo esistesse…o forse non l’avevo ancora mai visto così bene. Magari ce lo racconteremo, grazie 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...