Stringendoci

É cosí scura questa notte senza luna, che neanche una lucciola schiara.
E cosí tanti i cuori a battere, piano, distanti come i grilli.

Cuori che chiedono di tutto: una carezza, un sorriso, anche solo poter dire a qualcuno a te di quel sorriso, di quella voce che ci manca e non ritorna…di quel freddo sotto alle dita di quel giorno, di quel non capacitarsi, di quell’assenza, di quella mancanza eterna.

Cuori che dicono e che urlano: dove sei? Così tanti i cuori a piangere, in questa notte oscura. Stretti, senza dirlo, dicendo solo verró con te, dicendo scusa, dicendo porteró un fiore anche per te, dicendo vieni qui, verró da te.

Annunci

2 thoughts on “Stringendoci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...