10/03

 

Ci fosse in queste notti senza luna

una piccola luce d’angolo

che con la coda dell’occhio

ti dicesse

 

ci fosse

un barlume in mezzo ai rami

un chiarore tra le palpebre

che quando t’alzi e insegui

che ricordi anche nel buio

e avanzi

 

ci fosse

in queste notti senza stelle

qualcuno che te ne racconti

 

(mentre il bosco si disseta e il tuo sguardo torna tra le mie parole).

 

Annunci