Tienila stretta la speranza

 

img_20181124_201711.jpg

Tienila stretta la speranza:

anche quando non sembra che una flebile luce d’angolo

nella stanza buia d’una notte scesa troppo presto

 

anche quando é solo l’eco di un’alba lontana

il ricordo velato di un sorriso sul cuscino

di una goccia di dolcezza

arrivata per caso, scivolata, già perduta.

 

Come l’ultima lacrima

nella preghiera al cielo che hai inventato

stretta nel petto, tra le dita, tienila

 

tra le strade lastricate di nulla

verso i binari di domani

come segreta, invisibile

partenza.

 

Annunci

La strada é a senso unico: avanti

In nessun caso – mai – guardare indietro: questo è senz’altro – e sempre – estremamente pericoloso. Neanche quando il panorama passato sembrerà migliore e più interessante del tratto di strada attuale.

Nella migliore delle ipotesi facendolo si rischia di andare a sbattere contro un lampione, nella peggiore di cadere in un burrone. Anche se miracolosamente se ne esca illesi, uno stato di malinconia generale e assoluta tristezza intossicherà comunque immediatamente l’organismo e l’anima, fino a offuscare anche gli occhi, rendendo impossibile continuare il cammino.

(aggiornata la pagina info)

La vita é tenera

La vita é tenera come le foglie di misticanza che ho raccolto sopravvissute al sole cocente, alle lumache, al temporale, alle gazze, al vento, alle mie dimenticanze. Ho scartato quelle giallastre, quelle bucherellate, quelle marcie, poi ho lavato quelle intatte e le ho guardate splendere delizia.

 

Mi sono svegliata ancora una volta domandandomi come un naufrago a occhi chiusi su quale spiaggia mi avesse trascinata l’ultima tempesta, ho cercato quindi senza muovermi d’indovinarlo dai suoni, bramando come il cieco dei rumori consueti ma senza trovarne anche oggi e ancora una volta credimi, neanche uno. Ma dove sono? Mi sono chiesta un’altra volta, e mi domandavo se oggi anche tu nella tua nuova stanza, in quella strada che per te é nuova, ti stessi facendo la stessa domanda o cercassi anche solo un frammento della stessa cosa, e se lo farai anche domani e per quante mattine ancora.

 

Sarà il tenero letto per un’insalata di lenticchie, peperone giallo, pomodorini, cipolla fresca.